Zimt: sistema di misura per tubi sagomati

Il passato

Due lavoratrici ispezionano e proteggono con un cappuccio i tubi utilizzato nella costruzione del bombardiere “Vengeance” (A-31) presso la divisione Vultee’s Nashville (Tennessee). [Foto della Libreria del Congresso degli Stati Uniti d’America]

Ovviamente nel 1940 non c’era ancora Zimt e l’unica ispezione possibile era quella visiva.

Il presente

Il presente è Zimt: un sistema ottico e un software che elabora un’immagina digitale, identifica in maniera totalmente automatica la geometria del pezzo per misurare in un colpo solo tutte le caratteristiche del tubo con una precisione altissima.

Zimt è uno strumento di misura di precisione per oggetti a simmetria cilindrica di tipo più generale, frutto dell’esperienza quasi ventennale nella misura di tubi sagomati. È stato sviluppato con gli obiettivi di avvantaggiarsi delle nuove tecnologie hardware e software e di sostituire strumenti generici quali calibri e proiettori di profili. Infatti è stato pensato esplicitamente per la misura di tubi sagomati in metallo o in plastica tenendo conto non solo delle esigenze di velocità, precisione, indipendenza dall’operatore, ma soprattutto delle particolarità delle forme in gioco.

La caratteristica principale, novità assoluta rispetto alle generazioni precedenti, è la possibilità di misurare senza programmazione da parte dell’operatore. Il software acquisisce l’immagine e restituisce tutte le misure possibili sul pezzo misurato riconoscendo la forma dell’oggetto. Questa caratteristica è vincente nella misura manuale con operatore per una serie di motivi:

  1. Lo strumento può essere usato da personale poco esperto di computer: inserisce il pezzo, dà il comando di misura e ottiene il risultato senza dover usare il mouse o la tastiera per selezionare cosa misurare o richiedere particolari misure
  2. Nella misura di pezzi singoli si riducono drasticamente i tempi di misura, non essendo necessario definire un programma di misura per un pezzo unico
  3. Durante misure di pezzi diversi in successione, l’operatore non deve caricare ogni volta un nuovo programma.

Il futuro

In futuro… vi stupiremo ancora!

Cliccare qui per vedere le videate di Zimt
Videate dalla nuova release 3.0!